• Sab. Set 18th, 2021

Comune di Codigoro – Ferrara

Notizie, aggiornamenti, annunci, mercatino, lavoro.

Torna, sabato 4 e domenica 5 settembre 2021, la Festa della birra

Diadmin

Mar 1, 2020
Birra a Codigoro

Fervono i preparativi della terza edizione della Festa della Birra, che prenderà forma sabato 4 e domenica 5 settembre 2021 nella centralissima Piazza Matteotti.

Cinque i birrifici artigianali, in rappresentanza di diverse regioni italiane, chiamati ad animare il prossimo week end nel centro di Codigoro.

Non mancheranno i truck food, provenienti anch’essi da diverse località, per offrire, en plein air, le specialità più ghiotte del Bel Paese. Festa della birra e street food costituiscono un binomio perfetto e sono la chiave del successo delle precedenti edizioni dell’evento, organizzato dal Comune di Codigoro, in collaborazione con Renegade Eventi.

Ad arricchire il programma della festa contribuiranno una serie di iniziative collaterali imperdibili.

Sabato 4 settembre il gruppo Riotsi esibirà, dalle ore 21 alle ore 24, in uno spettacolo hip-hop rap. Durante il pomeriggio un piacevole sottofondo musicale terrà compagnia ai visitatori e ai buongustai che accorreranno alla Festa della Birra.

Domenica 5 settembre, dalle ore 15 alle ore 17.30, la musica di sottofondo precederà un altro importante evento, la Festa del Donatore, organizzata dall’Avis di Codigoro in Piazza Matteotti. In quella occasione saranno consegnati gli attestati ai donatori benemeriti. Alle ore 21 sul palco saranno protagoniste, due scuole di danza codigoresi, Hip Hop Missione Africa e Laboratorio Danza, che porteranno in scena lo spettacolo “Dancing in settembre”. Il gran finale della serata sarà affidato ad un dj set. 

L’evento ha riscosso, sin dalla prima edizione del 2019, un grande appeal, intercettando l’interesse di un pubblico trasversale alle diverse fasce d’età. L’Amministrazione Comunale punta a far crescere la manifestazione, per richiamare sempre più visitatori in centro a Codigoro, sostenendo, al tempo stesso, settori particolarmente penalizzati dalla pandemia, quali sono quelli del commercio, della ristorazione e degli spettacoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *